Visualizzazione post con etichetta film. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta film. Mostra tutti i post

mercoledì 21 marzo 2018

Steven Spielberg conferma il nuovo Indiana Jones, riprese al via ad aprile 2019

Mentre è atteso nelle sale il nuovo "Ready Player One", Steven Spielberg sta già pensando al prossimo progetto, legato alla saga di Indiana Jones. Ospitato ai Rakuten TV Empire Awards per la consegna di un premio speciale alla carriera, il regista ha annunciato che le riprese del quinto capitolo inizieranno nel Regno Unito nell’aprile 2019. 



Non ci sono dettagli sul film se non che Harrison Ford ritornerà nell'iconico ruolo del professore Henry Walton Jones.
Nel discorso di ringraziamento in Inghilterra, il regista ha lodato gli Elstree Studios nell'Hertfordshire, dove aveva girato i precedenti quattro film della saga di Indiana Jones, dichiarando: "Vale sempre la pena fare un salto e venire a lavorare qui con i talenti inglesi. Gli attori, le troupe... tutti quelli che mi hanno aiutato a fare qui i miei film. E continueranno ad aiutarmi a fare i miei film quando tornerò nell'aprile del 2019 per fare proprio qui il quinto Indiana Jones".
La saga è iniziata nel 1981 con "I predatori dell'arca perduta" ed è poi proseguita con "Indiana Jones e il tempio maledetto" (1984), "Indiana Jones e l'ultima crociata" (1989) e "Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo" (2008).

venerdì 2 marzo 2018

Brad Pitt con Leonardo DiCaprio nel nuovo film di Quentin Tarantino

Il nuovo film di Quentin Tarantino inizia ad avere contorni più definiti. E' ufficiale che si intitolerà "Once Upon a Time in Hollywood" e avrà come protagonista anche Brad Pitt al fianco di Leonardo DiCaprio. E' il primo film che vede insieme le due star.



Il nono lavoro del regista di "Pulp Fiction" uscirà negli Stati Uniti il 9 agosto 2019, nel cinquantesimo anniversario della morte di Sharon Tate, uccisa dai membri della setta di Charles Manson.
Tarantino regista descrive l’opera come "una storia che si svolge a Los Angeles nel 1969, nel pieno del movimento hippy a Hollywood. I due personaggi principali sono Rick Dalton (Leonardo DiCaprio), ex star di una serie tv western, e la sua controfigura di lunga data Cliff Booth (Brad Pitt). Entrambi stanno facendo fatica a sfondare in una Hollywood che non riconoscono più. Ma Rick ha una vicina di casa molto famosa... Sharon Tate".
Il filmmaker ha rilasciato anche una dichiarazione ufficiale oltre all'annuncio del casting: "Ho lavorato alla sceneggiatura di questo film per quasi cinque anni e ho vissuto nella contea di Los Angeles per la maggior parte della mia vita, 1969 incluso, quando avevo 7 anni. Sono molto emozionato dall’idea del poter raccontare una storia ambientata in una Hollywood che non esiste più. E non potrei essere più emozionato di così dal duo DiCaprio & Pitt nei panni di Rick & Cliff".
Sia per Brad Pitt che per DiCaprio non si tratta della prima volta in un film di Tarantino. Il primo è stato il protagonista di "Bastardi Senza Gloria", mentre il secondo era cast di "Django Unchained". Il film invece segna la prima volta sullo stesso set per le due star, fatta eccezione per il corto di Martin Scorsese, "The Audition".
Per la prima volta un film scritto e diretto dal regista de "Le Iene" e "Kill Bill" non sarà prodotto dalla Weinstein Company. Infatti la società è stata esclusa dalla trattativa per l'acquisizione dei diritti di "Once Upon a Time in Hollywood" dopo lo scandalo che ha investito Harvey Weinstein.

venerdì 11 agosto 2017

"Il Segreto", Adriana Torrebejano si confessa: lʼamore, il set e... tante novità

Adriana Torrebejano si confessa al settimanale Grand Hotel, in edicola l'11 agosto. L'attrice spagnola - che interpreta il ruolo di Sol Santacrúz nella soap opera "Il Segreto", in onda su 



Canale 5 - racconta la sua prima esperienza su un set ("Un disastro") e la sua adolescenza ("Ero snobbata"), per poi svelare se ha trovato l'amore. Oltre ad Adriana, anche altri protagonisti della fiction mostreranno ai lettori il loro lato più privato.
In aggiunta, Adriana Torrebejano annuncia due significative novità lavorative: oltre a spiegare che è attualmente impegnata in una nuova misteriosa fiction ("che andrà in onda anche in Italia"), l'attrice rivela che fa parte del cast di un importante film ("che arriverà nelle sale di tutto il mondo").

venerdì 30 giugno 2017

"Brad Pitt e Sienna Miller stanno insieme": l'ultimo rumor fa impazzire Hollywood

Nuovo amore per Brad Pitt. Secondo le indiscrezioni del Sun e del Daily Mail, il cinquantatreenne attore statunitense avrebbe dimenticato Angelina Jolie con la collega Sienna Miller, di ben diciotto anni più giovane di lui.  



La neo-coppia sarebbe stata vista baciarsi e scambiarsi intime carezze durante il recente Festival di Glastonbury, una prova (per alcuni) schiacciante della relazione in corso.  Smentito da altri media britannici e non commentato dai diretti interessati, il gossip su una presunta love story tra Brad e Sienna, ex moglie di Jude Law, non è comunque una novità: i pettegoli ne avevano infatti già parlato lo scorso aprile, quando il divo di Seven e la bella Miller erano stati “beccati” a cena a Los Angeles dopo la prima del film The Last City of Z. Che i due stiano insieme da allora? 

mercoledì 5 aprile 2017

Hugh Jackman eroe non solo al cinema, sul set ha salvato Zac Efron dalle fiamme

Hugh Jackman salva la vita a Zac Efron. Non è la trama di un film ma è un fatto realmente successo. I due attori erano sul set del film "The Greatest Showman" e in una scena il personaggio di Jackman salva quello di Efron da un palazzo in fiamme. 



Tutto come da copione, eccetto il fatto che poi il set è esploso veramente. Efron ha rivelato l'accaduto in un'intervista, scherzando: "Essere salvato da un incendio da Hugh Jackman è il sogno di ogni ragazza".
In un'intervista rilasciata a MTV News, Efron ha raccontato il singolare episodio: “Si era fatto tardi e alcuni fuochi d'artificio si sono surriscaldati. Siamo corsi fuori dall'edificio, è venuta anche un'ottima ripresa. Non ce n'eravamo accorti durante l'azione stessa, ma è stato molto intenso. Abbiamo visto il girato ed effettivamente mi ha salvato da un palazzo in fiamme. Infatti più tardi è esploso. Era un set, sì, ma dopo qualche ora è crollato tutto".
"The Greatest Showman" è diretto da Michael Gracey e arriverà sugli schermi il prossimo Natale. Nel cast, oltre alla coppia di star, ci sono anche Rebecca Ferguson, Michelle Williams e la popstar Zendaya.

sabato 1 aprile 2017

Emma Thompson verso Hollywood: "Vuole attrici troppo magre"

La Thompson, senza rivelare il nome dell'attrice (oltre al premio Oscar, nel cast c'erano pure Felicity Jones, Hayley Atwell e Greta Scacchi), ha confermato di aver affrontato di petto i produttori del film sulla questione: 



"E io ho detto loro: 'Se parlate con lei di questa cosa di nuovo, a qualsiasi livello, lascio immediatamente il film. Non fatelo mai più'. È il male quello che sta succedendo là fuori e sta peggiorando sempre di più".
Nell’intervista, l’attrice ha anche scherzato sul fatto che l’ossessione di Hollywood sul peso le ha impedito di vivere negli States. “Non mi sono mai trasferita negli Stati Uniti", ha detto. "Non ho potuto. Riesci ad immaginare? Ogni volta che vado a Los Angeles penso, ‘Oh Dio, sono troppo grassa per andare là”. Ma l’attrice non è stata tenera nemmeno sull'ambiente della moda europea: “L’industria della moda francese ha detto, ‘ci sbarazzeremo delle taglie zero’, e non lo ha fatto. Ci sono alcune questioni sulle quali bisogna continuare a farsi sentire al riguardo perché è così fastidioso, e continua ad andare avanti".

giovedì 9 marzo 2017

Michael Fassbender e Alicia Vikander, tutto l'amore in un film

Per Michael Fassbender e Alicia Vikander "La luce sugli oceani" è sicuramente il film più importante della loro vita. Che li ha fatti conoscere e innamorare. La pellicola di Derek Cianfrance - adattamento dell’omonimo best seller di M.L. Stedman - arriva nelle sale dall'8 marzo dopo il grande successo al Festival del Cinema di Venezia. Nel cast anche Rachel Weisz. 



I coniugi Sherbourne (Fassbender e Vikander) stanno facendo di tutto per avere un figlio, ma senza successo, quando trovano una neonata abbandonata in una barca alla deriva e la allevano in segreto come fosse loro. Ben presto quella creatura vivace e sempre bisognosa d’attenzione diventa la luce della loro vita, finché non scopriranno che la vera madre della piccola (Rachel Weisz) sono anni che la cerca senza riuscire a darsi pace. Tormentati dal dilemma se svelare il segreto perdendo così la figlia che ormai sentono come loro, la coppia inizierà a disgregarsi.

martedì 28 febbraio 2017

Ricky Memphis: "Io immaturo? No, ma tornerei volentieri a 30 anni"

Poche parole, ma di grande impatto: Ricky Memphis non potrebbe essere più lontano dai personaggi confusionari che spesso interpreta. Fa eccezione il prossimo ruolo, nella commedia Ovunque tu sarai, in sala il 6 aprile e presentato in anteprima al Terminillo Film Festival, un road movie firmato da Roberto Capucci su un poker di amici tifosi della 



“Magica” e in viaggio in Spagna per una finalissima, dove succede di tutto. Si ride, si piange si ritorna tutti un po’ ragazzi.
Nel film fa una trasferta calcistica con gli amici e la Roma è la sua fede. Ha una passione così forte? «Elvis, a cui mi sono ispirato per il nome d’arte: quando è morto avevo 9 anni ma ricordo ancora i 33 giri di mamma».  
Chi è il più caotico del gruppo tra lei, Primo Reggiani, Francesco Montanari e Francesco Apolloni? «Tutti e quattro siamo stati piuttosto scatenati sul set, ma Apolloni è un vulcano, pare non abbia mai sonno».  
Di quale personaggio sarebbe amico nella realtà? «Di quello di Montanari, un ragazzo mite, tenero, che mi divertirebbe molto avere accanto».  In una battuta dice: “Tutti abbiamo paura”. Qual è la sua? «Gli imprevisti. Prima di diventare padre avevo poche preoccupazioni, oggi invece sono diventato apprensivo. Più sto bene e più divento ansioso perché temo che qualcosa rovini quella gioia».  
Prossimamente torna in tv con “Immaturi”. Che ricordi ha degli esami? «Non ho fatto la maturità perché mi sono fermato alla terza media, ma non tornerei mai indietro all’adolescenza, anche se rivivrei volentieri qualche momento dei 30 anni, quando sei ancora giovane ma con una maturità nuova».  
Il bene più prezioso? «La mia famiglia… del resto, fama inclusa, me ne frego». 

martedì 24 gennaio 2017

Torna "Blindspot" e Jane prende finalmente il controllo

Jane Doe non chiede più aiuto agli altri e conta solo su se stessa. Dal 25 gennaio, ogni mercoledì, con 12 appuntamenti in prima serata su Premium Crime, parte la seconda parte della seconda stagione di "Blindspot", la serie crime che ha per protagonista Jaimie Alexander. 



L'attrice veste i panni di una ragazza ritrovata all'inizio della storia completamente nuda e totalmente priva di memoria in una sacca abbandonata a Times Square, a New York.
"La seconda stagione vede Jane prendere il controllo, il che è meraviglioso - spiega la Alexander - All'inizio lei cercava sempre aiuto negli altri. Era tutto un: 'Aiutatemi! Non so chi sono'. E ora invece: 'Sai cosa? Mi aiuterò da me. Riusciro' a gestirmela".
Tra spie, cospirazioni, talpe, tradimenti e piani segreti, Jane, che via via ha scoperto di avere straordinarie abilità (come la conoscenza di molte lingue) e grandi capacità nel combattimento, insieme all'agente dell'Fbi Kurt Weller (Sullivan Stapleton) continua a ricostruire il proprio passato. Il modo per farlo è cercare di svelare l'enigma rappresentato dal corpo della donna, ricoperto da oltre 200 tatuaggi, ognuno dei quali nasconde un segreto.
Crime offre la seconda parte della seconda stagione proponendo ogni settimana un episodio doppiato e, a seguire, una puntata inedita in lingua originale con sottotitoli in italiano.

sabato 31 dicembre 2016

Il film Assassin's Creed sbarca il 4 al Parco Leonardo con Leon Chiro, il volto italiano della saga

Il 4 gennaio 2017 sui grandi schermi di UCI Parco Leonardo sbarca ASSASSIN’S CREED, il film ispirato all’omonima serie di videogiochi di grande successo targati Ubisoft, diretto da Justin Kurzel e distribuito in Italia da 20th Century Fox Italia. 



Gli appassionati della saga avranno la possibilità di ammirare da vicino le doti acrobatiche e di combattimento di Aguilar de Nerha, il protagonista principale del videogioco che nel film ha il volto di Michael Fassbender.
Per l’occasione, in esclusiva a Parco Leonardo, si esibirà Leon Chiro, il famoso cosplayer professionista considerato il volto italiano di Assassin’s Creed che, oltre a vincere numerosi titoli individuali nelle varie fiere, lavora con le case videoludiche più importanti ed è spesso invitato come ospite internazionale e giudice negli eventi più grandi a livello mondiale.

mercoledì 7 dicembre 2016

"House Party", serata tra amiche per Maria De Filippi e Sabrina Ferilli

Un grande show, il 14 dicembre in prima serata su Canale 5, con due protagoniste d'eccezione. Che prima di tutto sono amiche. Maria De Filippi e Sabrina Ferili sono pronte per "House Party", che nella prima puntata avrà come ospite speciale Patrick Dempsey di "Grey's Anatomy". La conduttrice e l'attrice a "Tv Sorrisi e Canzoni", che dedica loro la cover, raccontano: "Siamo vere amiche, così diverse che insieme ci completiamo".



"Nel tempo Sabrina è diventata una di famiglia - racconta Maria -. Mi mette di buon umore, le voglio tanto bene. E' attenta a ogni minimo dettaglio, alle ricorrenze. Mi manda gli sms con i messaggini 'Ti voglio bene', 'Mi manchi'... E' una donna molto fisica, molto romana, ed è proprio questo che mi diverte, lei ti stropiccia, io sto al mio posto...".
Sabrina replica con la sua solita simpatia e serietà: "Maria ha tutto quello che conta in una amicizia, sa custodire un segreto, sa ascoltare, ti aiuta. Al telefono non risponde anche per giorni, poi ti chiama e fa la vaga: 'Ciao, come stai?'...".
Le due progettano di fare una vacanza insieme, anche se gli impegni sono tanti, e un film: "Se fossi capace di recitare lo farei, Sabrina ha fatto tante cose per me...", sottolinea la De Filippi. "Male che ci vada sto film ce lo vediamo io e lei a casa", conclude la Ferilli.
Nella prima puntata di "House Party" ci saranno anche Gianni Morandi, Giorgio Panariello e Francesco Totti. E nelle due puntatae successive le coppie ospiti della casa nello stesso ruolo di Maria e Sabrina saranno Michelle Hunziker e Il Volo e poi Gerry Scotti e Laura Pausini.

domenica 6 novembre 2016

"Wonder Woman", ecco il nuovo trailer della superdonna

Dopo "Batman V Superman" e "Suicide Squad", il cinecomic DC fra i più attesi della prossima stagione è sicuramente "Wonder Woman". Ed ecco il nuovo spettacolare trailer del film che arriverà nelle sale italiane nel giugno 2017. 



Con Gal Gadot, Robin Wright e Chris Pine, per la regia di Petty Jenkins, la pellicola racconta di Diana, che prima dei super poteri, era una principessa delle Amazzoni allenatasi per diventare una guerriera invincibile.
L'arrivo di un pilota americano, schiantatosi sulle coste e il suo racconto riguardo al violento conflitto che si sta scatenando oltre quei confini, inducono Diana a lasciare la propria casa, convinta di poter fermare la minaccia. Combattendo al fianco degli esseri umani in una guerra che porrà fine a tutte le guerre, lei scoprirà i suoi poteri e... il suo vero destino.

martedì 25 ottobre 2016

Meryl Streep si propone per la Clinton: "Sarei lusingata di interpretare Hillary in un film"

A pochi giorni dalle presidenziali Usa sono sempre più definiti gli schieramenti anche nel mondo dello spettacolo. Simpatizzante dichiarata di Hillary Clinton, Meryl Streep si è schierata con la candidata democratica alla Casa Bianca. L'attrice, ospite del Festival del Cinema di Tokyo, ha dichiarato che sarebbe "lusingata" di potere inserire nel suo "book" di interpretazioni da Oscar, dopo la Thatcher, anche quella di Hillary Clinton. 



"Sarei molto lusingata di ciò. Ma bisogna aspettare, visto che tutti i suoi più grandi successi devono ancora venire", ha detto. In Giappone per presentare il suo ultimo film "Florence Foster Jenkins", dove recita la parte dell'omonimo soprano, nota nel primo Novecento per le sue abilità canore, la Streep sarebbe quindi pronta a cimentarsi con un'altra politica. Dopo Margaret Thatcher in "The iron Lady", con cui ha vinto il suo terzo Oscar, quindi un altro ruolo di donna potente e influente.
L'attrice lavorerebbe volentieri al personaggio della candidata democratica in un'eventuale pellicola biografica, con l'approvazione della Clinton naturalmente. Per ora si dedica a Florence per il cui ruolo nel film, diretto da Stephan Frears, ha dovuto esercitarsi per mesi con un maestro di opera, per poi "distruggere" tutto quello che aveva appreso, ha spiegato ironicamente la star. "Tuttavia - ha aggiunto - mi piacerebbe diventare una cantante un giorno, anche se non sono molto brava".

domenica 16 ottobre 2016

Stefano Bettarini bacia Mariana Rodriguez. E Valeria cosa dice?

Nella casa del Grande Fratello Vip è sempre protagonista Stefano Bettarini.



L'ex marito di Simona Ventura pare abbia baciato Mariana Rodriguez e tutti si chiedono come la prenderà Valeria Marini.
Anche se Bettarini ha spiegato che si è trattato di un bacio recitato perché stavano provando un film. E che, inoltre, Mariana non può fare l'attrice...

lunedì 26 settembre 2016

Morte misteriosa per Bill Nunn, l'attore di Spiderman e Sister Act si è spento a 63 anni

Morto all'età di 63 anni Bill Nunn, noto attore afro americano. Nunn è morto a Pittsburgh, nella stessa città in cui era nato, per cause ancora da accertare.
Conosciuto per diversi ruoli interpretati in numerosi film di successo lascia la moglie Donna e con le loro due figlie, Jessica e Cydney. 



Nunn ha reciatato in diverse pellicole da  "Sister Act - Una svitata in abito da suora", nel 1992, insieme ad una indimenticabile Whoopi Goldberg a Spiderman. Questo è stato uno dei ruoli più importanti interpretati recentemente nelle vesti di Joseph Robbie Robertson nella trilogia dell'uomo ragno diretta da Sam Reimi e che vedeva Tobey Maguire vestire i panni del protagonista 
Ma sono molti altri i film in cui Bill Nunn ha recitato. Tra questi, “A proposito di Henry”, “L’ultima seduzione” e “Il Collezionista”. 

sabato 17 settembre 2016

Sabrina Ferilli è la star del nuovo film di Maccio Capatonda

Maccio Capatonda torna sul set e indaga sulla morbosità mediatica dei fatti di cronaca. Dopo il successo di "Italiano medio", che nel 2015 ha incassato 4 milioni di euro, Marcello Macchia è pronto a girare (le riprese cominceranno il 26 settembre) una nuova commedia: 



"Omicidio all'Italiana". Tra i protagonisti ci sarà Sabrina Ferilli, sugli altri nomi noti è ancora top secret.
"Nella storia parlo di un paese quasi morto che decide di rilanciarsi con un omicidio, per attirare il circo mediatico - ha spiegato Maccio -. Io e Herbert Ballerina interpreteremo due sindaci".
D'altronde Capatonda, nei suoi film oltre "a voler far ridere" ha come obiettivo quello di "comunicare qualcosa sul mondo che ci circonda".

mercoledì 7 settembre 2016

James Bond, a Daniel Craig offerti 150 milioni di dollari per tornare sul set ma lui si fa pregare

Continuano a piovere offerte milionarie a Daniel Craig per tornare a ricoprire i panni di James Bond. Se in passato erano circolate voci di una proposta di 90 milioni di dollari per due film, adesso secondo il sito della rivista Radar, la Sony avrebbe messo sul piatto ben 150 milioni. 




Dal canto suo l'attore - che dopo "Spectre" aveva detto di essere stufo e che quello sarebbe stato il suo ultimo film - si fa pregare.
I produttori però insistono e non vogliono rinunciare all'agente segreto di Sua Maestà. Secondo una fonte, infatti, Craig ha giocato bene le sue carte, alzando il proprio valore: "Tutti sanno quanto i dirigenti lo adorino e l'idea di perderlo in un momento talmente cruciale per la franchise non è un'opzione".

sabato 27 agosto 2016

Prince, è ufficiale: Paisley Park diventa un museo visitabile

Quando Prince era in vita, aveva il desiderio di trasformare la sua residenza faraonica di Paisley Park in Minnesota in un museo. Ora la notizia è ufficiale: la proprietà di oltre 6000 mq diventerà dal 6 ottobre un luogo aperto al pubblico, per tour guidati che si addentrano nel mondo dell'artista. 



Si potrà vedere lo studio in cui incideva, la sala concerti e una serie di memorabilia e cimeli che lo riguardano. I biglietti sono in vendita da venerdì 26 agosto.
La dimora di Paisley Park è stata inaugurata nel 1987, finanziata in parte dalla Warner Bros Records dopo lo straordinario successo di "Purple Rain", film e album. Nel corso degli anni, Prince l'ha utilizzata anche per eventi speciali e concerti riservati a pochi fortunati. Il corpo dell'artista venne ritrovato proprio in uno degli ascensori della residenza, il 21 aprile scorso. Il nome dell’etichetta, dello studio e dell’intero complesso edile viene dalla canzone contenuta nell’album "Around the World in a Day" del 1985.

giovedì 25 agosto 2016

Rupert Grint, Ron di Harry Potter star nella serie tv Snatch

Migrazione di star dal magico mondo di Harry Potter al piccolo schermo. L'ultimo in ordine cronologico a sbarcare in televisione è Rupert Grint, l'ex Ron Weasley, che sarà tra gli interpreti principali di Snatch, con Brad Pitt (conosciuto in Italia con il titolo di Snatch – Lo Strappo), nuova comedy criminale messa in cantiere da Crackle, adattamento del film omonimo del 2000 di Guy Ritchie.



Dopo Tom Felton nella terza stagione di The Flash, quindi ecco un altro attore di Harry Potter, che migra in televisione. La prima stagione di Snatch sarà composta da 10 puntate e al rosso attore britannico toccherà la parte di Charlie Cavendish, un ventenne "dinamico, caotico e assolutamente elegante".
La storia si ispira ad un fatto realmente accaduto a Londra. Un gruppo di giovani ladruncoli si imbatte casualmente in un prezioso carico trasportato da un camion e progetta di appropriarsene, finendo però nel mirino di importanti gruppi nel panorama del crimine organizzato londinese. Interamente diretta da Nick Renton la serie, che vede Rupert Grint anche tra i produttori, è attesa per la primavera del 2017. Le riprese inizieranno nei prossimi giorni a Manchester. Al fianco di Grint sul set Dougray Scott (Fear The Walking Dead), nei panni di Vic Hill, e Ed Westwick (Gossip Girl) in quelli di Sonny Castillo.

mercoledì 10 agosto 2016

Jennifer Grey dice no a un ruolo nel remake di "Dirty Dancing"

Jennifer Grey ha rifiutato un ruolo nel remake di "Dirty Dancing". La Baby protagonista del film cult, a fianco di Patrick Swayze, avrebbe declinato l'offerta dato che avvrebbe dovuto interpretare un altro personaggio. La stessa attrice ha raccontato all'Hollywood Reporter: 



"Ne sono stata lusingata: è fantastico sentirsi parte di qualcosa. Ciò detto, però, ho rinunciato. Pur curiosa di vedere quel che andranno a fare, non mi sentivo adatta al ruolo".
Il remake di "Dirty Dancing" sarà un film per la tv della durata di tre ore. Sempre ambientato negli anni Sessanta, vedrà l'attrice Abigail Breslin, l'ex bambina del film "Little Miss Sunshine", nei panni di Baby e Colt Pratters nei panni dell'istruttore di danza Johnny Castle.

Post più popolari